Così i cibi ad alto indice glicemico ci fanno ingrassare (anche se mangiamo poco)

Così i cibi ad alto indice glicemico ci fanno ingrassare (anche se mangiamo poco)
AGI - Agenzia Giornalistica Italia SALUTE

Insieme hanno raccolto le maggiori prove a sostegno del modello carboidrati-insulina

Al contrario, il modello carboidrati-insulina attribuisce gran parte della colpa dell'attuale epidemia di obesità ai moderni modelli dietetici caratterizzati da un consumo eccessivo di alimenti ad alto carico glicemico: in particolare, carboidrati trasformati e rapidamente digeribili.

(. In contrasto con il modello del bilancio energetico, il modello carboidrati-insulina parte da un'affermazione audace: l'eccesso di cibo non è la causa principale dell'obesità. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Su altri giornali

Salute e benessere Nutrizione. I cibi ad alto indice glicemico fanno ingrassare anche se si mangia poco I cibi ad alto indice glicemico fanno ingrassare anche se si mangia poco. I cibi ad alto indice glicemico fanno ingrassare anche se si mangia poco. (Quotidiano di Ragusa)

L'approccio predominante al problema dell' obesità si basa sul modello di bilancio energetico, secondo cui l'aumento di peso è causato dall'assunzione di più energia di quanta se ne consuma. E suggerisce un percorso alternativo rispetto alla riduzione del consumo di cibo che si concentra maggiormente su ciò che si mangia. (Sky Tg24 )

Chi ha la glicemia alta può mangiare pasta? Per non avere problemi bisogna tenere sotto controllo le quantità (Cefalunews.net)

Cosa succede a chi mangia aglio con la glicemia alta? Incredibile

Il latte contiene acqua? Cosa succede a chi beve troppo latte? (Cefalunews.net)

(In contrasto con il modello del bilancio energetico, il modello carboidrati-insulina parte da un’affermazione audace: l’eccesso di cibo non è la causa principale dell’obesità. Così i cibi ad alto indice glicemico ci fanno ingrassare (anche se mangiamo poco). (Verde Azzurro Notizie)

Ha un basso indice glicemico e può essere un buon aiutante per chi soffre di diabete, perché agevola la riduzione della glicemia. È stato dimostrato che i composti del buon aglio riducono la viscosità delle piastrine e hanno proprietà anticoagulanti (Cefalunews.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr