Berlusconi riparte dal fisco: 11 miliardi di tagli alle tasse

ilGiornale.it ECONOMIA

La riunione congiunta dei ministri della Lega insieme con quelli di Forza Italia è in programma per domani.

Intanto ieri Berlusconi ha riunito i vertici di Forza Italia, presente anche la ministra Mariastella Gelmini.

Le priorità quindi sono: «una comune politica estera europea e un comune strumento di difesa, naturalmente in sinergia con l'Alleanza Atlantica

La politica economica resta al centro dell'azione di Forza Italia che vuole innanzitutto tagliare il cuneo fiscale, «per una cifra - spiega lo stesso Berlusconi - di almeno undici miliardi di euro». (ilGiornale.it)

Su altre testate

Attenzione, nei propositi del governo, dovrebbe essere riservata al ceto medio, con sgravi per i lavoratori che guadagnano fra i 28mila e i 55mila euro l'anno, con un abbassamento dell'aliquota Irpef al 38%. (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr