Frana nel cimitero di Camogli, 200 bare in mare

Frana nel cimitero di Camogli, 200 bare in mare
l'Adige INTERNO

Il crollo sarebbe stato provocato dall'erosione della falesia sotto all'area cimiteriale, aggravata con ogni probabilità dalle violente mareggiate che hanno colpito la Liguria negli ultimi anni.

Una porzione del cimitero di Camogli (Genova) è franata in mare.

Sono circa duecento le bare trascinate via dalla una frana e finite in mare e sugli scogli.

Sul luogo del crollo si sono recate squadre di sommozzatori dei vigili del fuoco, imbarcazioni della Guardia Costiera e degli stessi pompieri, oltre a un elicottero dei Vigili del Fuoco. (l'Adige)

Su altri media

Il crollo sarebbe stato provocato dall'erosione della falesia sotto l'area cimiteriale, aggravata con ogni probabilità dalle violente mareggiate che hanno colpito la Liguria negli ultimi anni. Frana una parte del cimitero di Camogli: bare in mare e sugli scogli. (Rai News)

Orrore a Camogli, frana sul cimitero le bare finiscono in mare: il momento del crollo. Video e foto

Numerose bare sono finite in mare e altre sono rimaste in bilico sulla scarpata. La frana, le cui cause sono ancora da accertare, ha interessato anche parte di una strada adiacente. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr