Unicredit: falsa partenza oltre 11,50 euro - MilanoFinanza.it

Milano Finanza ECONOMIA

Gli oscillatori di forza relativa gravitano invece a ridosso delle rispettive soglie di equilibrio, confermando l’estrema incertezza di questa fase.

Il quadro tecnico di breve appare contrastato, ma finché il titolo saprà mantenersi a distanza dal supporto psicologico a quota 11 potrà conservare una prevalente impronta rialzista, anche a dispetto dell’orientamento short degli indicatori di tendenza. (Milano Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

Parola all’economista Antonio Guizzetti. Condivido la scelta del governo su Mps: in questo momento sta vivendo una fase positiva”. (Sputnik Italia)

In Borsa Unicredit ha chiuso in rialzo dello 0,5% a 11,49 euro. Condizioni che non si sono realizzate su Mps che «non farà parte della nostra strategia futura». (il Giornale)

La performance dei ricavi dei primi nove mesi del 2021 - si legge nel comunicato di UniCredit - in rialzo del 4,8 per cento 9m/9m, merita particolare attenzione ed è il riflesso di commissioni molto solide e della forte crescita dei proventi da attività di negoziazione che, insieme, hanno più che compensato il calo del margine di interesse. (Finanzaonline.com)

Carlo Pittis, ceo di Movimento Srl, ha dichiarato: "Sono prima di tutto un utilizzatore di Alinker, mi ha cambiato la vita. Unicredit ha erogato un finanziamento sociale da 50mila euro a Movimento Srl, società benefit che commercializza Alinker, una "walking bike" per persone che hanno problemi di mobilità. (La Repubblica)

Orcel ha ricordato che sul Monte dei Paschi aveva “manifestato in modo chiaro (al Tesoro) il desiderio di concludere un accordo velocemente, senza resistenze”. Nel corso della conferenza stampa indetta per commentare la manovra-legge di bilancio 2022, Franco ha messo i puntini sulle “i”:. (Finanzaonline.com)

“Questo ci lascia con il Dpcm di dodici mesi fa che vuole la dismissione. Ringrazio intanto Unicredit per la disponibilità, siamo arrivati a u divario sull’aumento di capitale ma anche sul valore del ramo di azienda, cioè su quante quote di Unicredit il governo avrebbe ottenuto con la cessione. (RadioSienaTv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr