La grande differenza tra il primo Napoli di Sarri e questa Lazio

La grande differenza tra il primo Napoli di Sarri e questa Lazio
Più informazioni:
CalcioMercato.it SPORT

Rafa volava in Spagna, il Napoli si ritrovava senza allenatore e Champions.

Il primo Napoli di Sarri e le differenze con la Lazio. Sarri ereditò una rosa forte ma una squadra disordinata.

C’era bisogno di una rivoluzione silenziosa, il Napoli avvertiva l’esigenza di ricevere un’educazione tattica.

Alla Lazio, Sarri ripartirà da tante certezze

Il presidente del Napoli gli affidò la squadra e seppe aspettarlo, accettò le prime difficoltà, con pazienza apparecchiò il futuro. (CalcioMercato.it)

Su altre fonti

Claudio Lotito ha parlato dell’arrivo di Maurizio Sarri sulla panchina della Lazio. Claudio Lotito e Carolina Morace hanno presenziato all’evento ‘Tutto il calcio minuto per minuto‘ andato in scena al Coni. (Calcio News 24)

L'unico ruolo su cui si sta già lavorando, indipendentemente dalle cessioni, è quello del terzino sinistro. Il mercato azzurro, in questo momento, è in una fase di stallo, perché c’è bisogno di capire chi andrà via: se non si cedono prima, ad esempio, Koulibaly e Fabian, è inutile comprare un difensore od un centrocampista. (Tutto Napoli)

Lazio, grinta Lotito: Dedico Sarri a tutti i tifosi. Credo nel Flaminio

Magari partendo proprio dal caos in cui arrivò nel 2004: «Ho preso la Lazio nel baratro, mancano ancora 6 rate, ma è il momento del salto promesso». Perché non c’è più compiacimento allo specchio, ma il trofeo Mau sudato e fumato in faccia a Mou persino a Testaccio. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr