Navalny resta in carcere, condannato anche per diffamazione. Cita la Bibbia e Harry Potter

Navalny resta in carcere, condannato anche per diffamazione. Cita la Bibbia e Harry Potter
Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente ESTERI

Ma i giudici hanno invece ridotto la sentenza a due anni e mezzo, deducendo cioè il mese e mezzo trascorso ai domiciliari nel 2015.

“Vivere è rischiare tutto, altrimenti non si è che masse inerti di molecole trascinate dall’universo”, ha proseguito, rivolgendosi poi a giudici e procuratori

In una sentenza che di fatto lo porterà in una colonia penale nella parte occidentale della Russia per due anni e mezzo. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel frattempo, stando a quanto riferito dall’agenzia Ria Novosti citando proprie fonti, l’oppositore potrebbe essere trasferito in una delle colonie penali del Distretto federale centrale russo entro una settimana. (Il Manifesto)

Navalny in aula ha detto di sperare in una Russia più equa e felice Lui: "La Russia deve essere libera e felice". di Redazione Esteri. Il tribunale di Mosca oggi ha deciso che Alexi Navalny, il dissidente arrestato il 17 gennaio scorso, dovrà restare in carcere per i prossimi due anni e mezzo concedendogli solo uno sconto di pena di un mese e mezzo. (TG La7)

Navalny ha poi citato anche un personaggio di Harry Potter, Luna Lovegood, dicendo che è importante “non sentirsi soli” perché questo è quello che vorrebbe Lord Voldemort, il principale antagonista di Harry Potter nella serie letteraria. (Blitz quotidiano)

Navalny resta in carcere

Il tribunale di Mosca ha riconfermato la condanna al carcere per il blogger dell'opposizione russa Alexei Navalny in relazione al caso Yves Rocher. Il tribunale di Mosca ha deliberato che Alexey Navalny dovrà scontare una pena detentiva di circa 2 anni e 6 mesi. (Sputnik Italia)

– MOSCA, 20 FEB – Il futuro politico dell’oppositore. Alexey Navalny non è affare del Cremlino: così il portavoce di. Putin ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano delle. prospettive del rivale numero uno di Putin dopo che oggi un. (Corriere Quotidiano)

Navalny è stato arrestato in Russia all'inizio di febbraio al suo ritorno dalla Germania, dove era stato sottoposto a cure mediche in seguito a un avvelenamento da agente nervino di tipo Novichok. Il dissidente 44enne dovrà dunque restare in carcere perché accusato di non aver rispettato le norme della sospensione condizionale della pena concessagli per una vecchia e controversa condanna. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr