Vaccini anti-Covid, la frustrazione di Stefano Bonaccini: "Se ci fossero le dosi noi in tre mesi avremmo completato la vaccinazione di tutti gli emiliano-romagnoli"

Vaccini anti-Covid, la frustrazione di Stefano Bonaccini: Se ci fossero le dosi noi in tre mesi avremmo completato la vaccinazione di tutti gli emiliano-romagnoli
La7 INTERNO

Stefano Bonaccini (Presidente Regione Emilia Romagna): "Bisogna vaccinare il più possibile, qui c'è il tasto dolente.

Oggi noi riusciremmo a fare oltre 40mila vaccini al giorno, 1milione e 300 mila al mese.

Bisogna recuperare tutte le dosi che le aziende produttrici ci hanno promesso, il governo deve battere i pugni sul tavolo"

(La7)

Ne parlano anche altri giornali

Una proposta "ragionevole" dunque quella di Salvini, anche se il governatore Pd aggiunge "controlli piu' serrati" all'ipotetica riapertura a cena. "Dove le cose vanno in maniera migliore si puo' provare a dare un po' di ossigeno, dove ci sono meno rischi, a queste attivita'", concorda il presidente dell'Emilia-Romagna e della conferenza delle Regioni, parlando martedì all'Aria che tira, su La7. (CesenaToday)

Ristoranti aperti di sera, Stefano Bonaccini: "La proposta di Salvini è ragionevole, dove non ci sono troppi rischi di contagio"

Stefano Bonaccini (Presidente Regione Emilia Romagna): "La cosa che ha detto Salvini sui ristoranti aperti anche la sera, laddove non ci siano troppi rischi di contagio, è ragionevole, con controlli più serrati. (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr