Dopo 20 anni via libera al farmaco contro l'Alzheimer: che cos'è, come funziona e chi lo produce

Dopo 20 anni via libera al farmaco contro l'Alzheimer: che cos'è, come funziona e chi lo produce
Tiscali.it SALUTE

La Fda peraltro ha richiesto al produttore di condurre una nuova analisi per confermare i benefici del farmaco sui pazienti.

Cos'è l'Aducanumab. Il farmaco approvato dalla Fda consiste in una terapia con anticorpi monoclonali che può essere iniettata per via endovenosa in pazienti con malattia di Alzheimer moderata.

I dubbi e i nuovi studio. Secondo alcuni l'Aducanumab non ha dimostrato di aiutare a rallentare la malattia. (Tiscali.it)

La notizia riportata su altri giornali

L'Aduhelm sarebbe il primo farmaco a intervenire in modo diretto sui meccanismi fisiologici dell'insorgere della malattia, ovvero la formazione di placche betamiloidi sul cervello. Una malattia su cui si accendono nuove speranze con l'approvazione di oggi dell'Fda americana dell'Aduhelm, primo farmaco approvato addirittura dal 2003 (AGI - Agenzia Italia)

Approvato in Usa dall'Fda il primo trattamento per Alzheimer dopo quasi 20 anni. Ma non cura la malattia né può invertire i suoi drammatici effetti sulla condizioni mentale dei pazienti (Adnkronos)

Alzheimer, negli Usa approvato primo farmaco dopo circa 20 anni

Il farmaco, chiamato “Aduhelm” e prodotto dalla società farmaceutica Biogen, “rappresenta, infatti, il primo trattamento approvato per l'Alzheimer sin dal 2003”, ha affermato la FDA. Si tratta, hanno riferito gli studiosi, del primo trattamento che interessa il corso della malattia e non si limita ad aggredire unicamente i sintomi della demenza. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr