Elezioni USA: che succede se a gennaio 2021 non si sa ancora chi ha vinto?

Euronews Italiano ESTERI

La grande notte elettorale potrebbe portare a settimane di litigi.

Questi grandi elettori, delle persone in carne ed ossa, il 14 dicembre dovranno riunirsi nella capitale dello Stato e votare per il candidato prescelto.

Una volta a Washington, le buste vengono aperte e contate in una sessione congiunta del Congresso, il 6 gennaio 2021.

Insomma, non aspettatevi niente di pacifico: le elezioni presidenziali 2020 saranno qualcosa di unico - nel bene e nel male. (Euronews Italiano)

La notizia riportata su altri media

Al fine di migliorare il funzionamento del sito, e di presentare le notizie più rilevanti e la pubblicità selettiva, raccogliamo informazioni di natura tecnica e non personale su di lei, anche mediante l'utilizzo di strumenti forniti da nostri partner. (Sputnik Italia)

Nel 2019 ne sono stati recensiti 155 e sono presenti nella maggior parte degli Stati. Nel contempo Rhodes ha consigliato agli Oath Keepers di nascondere le armi per non farsi riconoscere, rispettare la legge e non intimidire gli elettori. (Corriere del Ticino)

Trump in difficoltà su pandemia e tasse. Per ambedue i contendenti è stato impossibile glissare sul tema di maggiore attualità del momento, ovvero la pandemia di Covid-19. I due candidati principali sono il presidente uscente Donald Trump per il Partito Repubblicano, e Joe Biden, vincitore delle primarie del Partito Democratico. (Sputnik Italia)

Covid sull’aereo di Biden. Nel frattempo un passeggero dell’aereo della campagna elettorale di Biden è risultato positivo al coronavirus. Boom dei casi di coronavirus negli stati in bilico nelle elezioni americane. (Corriere del Ticino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr