Monica Cirinnà vuole i 24mila euro ritrovati nella cuccia del cane

Monica Cirinnà vuole i 24mila euro ritrovati nella cuccia del cane
Corriere Roma INTERNO

«Nessun reato» ha concluso il pm che si è occupato del caso, Giampaolo Melchionna del tribunale di Grosseto, chiedendo l’archiviazione al gip.

Perché ora la senatrice quei soldi li vuole per sé.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Roma iscriviti gratis alla newsletter "I sette colli di Roma" a cura di Giuseppe Di Piazza

Quando sono stati ritrovati i soldi abbiamo immediatamente chiamato le forze dell’ordine per denunciare il fatto e chiedere protezione. (Corriere Roma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr