La nuova maglia dell'Atalanta e cosa fanno le altre: ecco le divise più belle e quelle più brutte per il 2021/22

La nuova maglia dell'Atalanta e cosa fanno le altre: ecco le divise più belle e quelle più brutte per il 2021/22
L'Eco di Bergamo SPORT

Il colore dell’azzurro era inoltre più scuro dell’attuale e non c’era lo sponsor di manica (sleeve sponsor) che sarebbe stato introdotto solo nel 2018/19.

L’ultima maglia atalantina con 3 bande verticali azzurre e 4 nere risale invece alla stagione 2015/16: la produsse la Nike ma il logo del club era spostato all’altezza del cuore e lo sponsor era Suisse Gas.

Lo scudetto della società resta sempre al centro, così come il logo della Joma, sponsor tecnico, è poco sotto la spalla destra

D a 9 strisce verticali nere intervallate da 8 azzurre a 3 nere contornate da 4 azzurre: è una delle modifiche che più contraddistinguono la prima maglia dell’Atalanta per la stagione 2021/22. (L'Eco di Bergamo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr