Covid, Capua: Obbligo vaccinale se ospedali vanno in tilt

Covid, Capua: Obbligo vaccinale se ospedali vanno in tilt
TgVerona INTERNO

"Bisognerà arrivare all'obbligo vaccinale se gli ospedali andranno in sofferenza.

I dati dell'Oms sono terribili, stiamo giocando con il fuoco".

Ma se dovessimo arrivare di nuovo in una situazione di affaticamento per la sanità pubblica, bisognerà arrivare all'obbligo vaccinale".

Contribuiscono al contagio e possono sviluppare la malattia, i bambini hanno poi maggiori chance di sviluppare il long covid, avendo più vita davanti a sé", dice Capua

Ilaria Capua, direttrice dell'UF One Health Center dell'università della Florida, si esprime così alla luce dei dati dell'Oms Europa, che prospetta uno scenario con oltre 2 milioni morti per covid fino a marzo. (TgVerona)

Se ne è parlato anche su altri media

Una persona su 200 non vaccinata rischia di morire» Da questo grafico si capisce che tra i vaccinati quelli che vanno in ospedale sono il 10%, tra i non vaccinati il 50%. (Corriere TV)

Ilaria Capua intervistata da Giovanni Floris: "Quando si dice che le persone in ospedale sono lo stesso numero, bisogna guardare il denominatore, cioè il numero totale delle persone vaccinate e non vaccinate. (La7)

Sulla questione si è espressa anche Ilaria Capua, direttrice dell’UF One Health Center dell’università della Florida, nel suo intervento a DiMartedì. “Sono dati terribili quelli dell’Oms, in Europa ci sono zone con tassi di vaccinazione bassissimi, la variante è più contagiosa e aggressiva e le persone non vaccinate rischiano di più – ha poi aggiunto Ilaria Capua - (Virgilio Notizie)

Covid, Capua: "Obbligo vaccinale se ospedali vanno in tilt"

Capua sull’obbligo vaccinale: “In Italia potrebbe creare ulteriori polarizzazioni del dibattito. (La7)

Una persona su 200 tra i non vaccinati rischia di morire, sono dati Cdc" ha avvertito i Ilaria Capua, affermando: "L'obbligo vaccinale in Italia potrebbe polarizzare ulteriormente il dibattito a questo punto A cura di Antonio Palma. (Fanpage)

Contribuiscono al contagio e possono sviluppare la malattia, i bambini hanno poi maggiori chance di sviluppare il long covid, avendo più vita davanti a sé", dice Capua Ma se dovessimo arrivare di nuovo in una situazione di affaticamento per la sanità pubblica, bisognerà arrivare all'obbligo vaccinale". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr