Roma, Mourinho: "Fatemi lavorare con Zaniolo, Mancini sarà felice"

Roma, Mourinho: Fatemi lavorare con Zaniolo, Mancini sarà felice
Tuttosport SPORT

La seconda magari un po’ dal pensiero mio, anche per il sistema nuovo, e pensavo che Shomurodov fosse più adatto.

Contro la Juventus stava giocando al massimo ma al primo segnale al ginocchio ha avuto la paura tipica di chi ha sofferto tanto.

Devono lasciarci lavorare tranquilli e anche Mancini sarà felice se gli lasciamo un Zaniolo disponibile per la Nazionale"

Penso sempre che un giocatore in difficoltà deve avere sempre la consapevolezza del proprio potenziale. (Tuttosport)

Su altre fonti

Hi dimostrato quello che posso fare in fase realizzativa, ora voglio migliorare su altri aspetti e sono qui per questo” Roma, Abraham: "Vittoria che ci dà fiducia, qui per segnare e per migliorarmi". (TUTTO mercato WEB)

utto facile per la Roma di Mourinho che ha stravinto il penultimo match del girone di Conference League contro lo Zorya. Abbiamo fatto molto bene dal primo minuto, il risultato è molto meritato. (Corriere dello Sport.it)

Per noi è molto difficile giocare contro una squadra motivata, come era ieri l’Inter con lo Shakhtar. Oggi ha vinto la classe, la squadra più forte, abbiamo fatto degli errori ma non posso rimproverare niente alla mia squadra. (ForzaRoma.info)

Europa League, Roma-Zorya 4-0. Mourinho: "Contento di questi ragazzi, Zaniolo va lasciato tranquillo"

"Sapevamo che era una finale e l'abbiamo giocata così. All'Olimpico la squadra giallorossa ha battuto gli ucraini 4-0 con la doppietta di Abraham e le reti di Zaniolo e Carles Perez. (Corriere dello Sport.it)

Oggi ha giocato bene, come ho detto non mi aspettavo niente da lui da solo ma dalla squadra: ho avuto questo. Tammy viene da una realtà diversa, da una squadra sempre dominante in cui l'attaccate è lì solo per fare gol e non per lavorare con la squadra. (Il Romanista)

Ad. Zaniolo. Europa League Sarri: "Pedro è un giocatore fenomenale. Abraham viene da una realtà diversa e da una squadra sempre dominante e con l’attaccante che serve solo a fare gol. (Eurosport.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr