Vaccino over 80: somministrate 1.528 dosi. 200 vaccinatori al lavoro in 31 postazioni Le foto

Vaccino over 80: somministrate 1.528 dosi. 200 vaccinatori al lavoro in 31 postazioni Le foto
SanteramoLive.it INTERNO

Il NOA (nucleo operativo aziendale) ha dato una accelerata alle procedure per poter disporre di queste professionalità nel più breve tempo possibile e assegnarle ai diversi punti vaccinali sia ospedalieri che territoriali

Nell’area nord, vaccinatori al lavoro al Pta e all’ospedale di Altamura, e negli ambulatori di Giovinazzo, Ruvo, Palo del Colle, Bitonto, Gravina, Grumo Appula, Corato, Santeramo, Terlizzi (SanteramoLive.it)

Ne parlano anche altre testate

Sono stati registrati 32 decessi: 14 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. (Grottaglie in rete)

Sono stati registrati 32 decessi: 14 in provincia di Bari, 1 in provincia BAT, 2 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 2 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Taranto. (AndriaViva)

Oggi, martedì 23 febbraio, in Puglia sono stati registrati 12.067 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 823 casi positivi: 308 in provincia di Bari, 89 in provincia di Brindisi, 103 nella provincia BAT, 71 in provincia di Foggia, 70 in provincia di Lecce, 174 in provincia di Taranto, 8 provincia di residenza non nota. (BarlettaLive.it)

Tour nella città vecchia di Bari con Puglia Experience

“Ancora una volta – proseguono i ricorrenti – si confonde il mezzo con lo scopo. “Ciò che ancora oggi, dopo quattro mesi di ordinanze dall’efficacia temporale sempre più ridotta, sfugge al presidente della Regione Puglia – si legge ancora – è che finora le scuole non sono state dei cluster di contagio, non più di quanto lo siano stati altri luoghi in cui si riunisce gente”. (l'Immediato)

I genitori del coordinamento Priorità alla scuola di Puglia sono in mobilitazione contro l’ordinanza. È per questo che denunceremo la Regione Puglia per violazione dei diritti dei minori ai tribunali internazionali con l’augurio che nel frattempo il governo impugni l’ordinanza regionale emanata quest’oggi” (Nurse Times)

La Puglia resta in zona gialla almeno per un’altra settimana e, con l’inverno che pian piano lascia spazio al clima primaverile, l’arte e la cultura tornano protagoniste con le visite guidate nella città vecchia di Bari. (BariToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr