AstraZeneca, seconda dose con lo stesso vaccino anche per gli under 60

AstraZeneca, seconda dose con lo stesso vaccino anche per gli under 60
ilgazzettino.it SALUTE

E ieri di fatto lo ha detto il professor Gianni Rezza, direttore.

hi ha ricevuto la prima dose con AstraZeneca, farà la seconda con AstraZeneca.

Non solo: ormai la decisione di rispettare quella barriera, che vale anche per Johnson & Johnson, è sempre più sfumata.

Anche se ha meno di 60 anni, il limite che Aifa (agenzia italiana del farmaco) ha inserito in una raccomandazione a seguito di rarissimi casi di trombosi tra i vaccinati. (ilgazzettino.it)

Ne parlano anche altri giornali

Sono attesi infatti all’hub nazionale della Difesa, all’interno dell’aeroporto militare di Pratica di Mare, circa 2,5 milioni di dosi parte di tre lotti distinti. Una seconda fase di sperimentazione inizierà a fine maggio per Cipro, Lettonia, Romania, Irlanda, Portogallo, Polonia, Danimarca e Slovenia. (Metropolitano.it)

Il prossimo passo delle case farmaceutiche è creare un vaccino polivalente che sia efficace contro Sars-CoV-2 e le sue varianti principali e anche l’influenza. Ieri Moderna ha annunciato la produzione di 3 miliardi di dosi di vaccino contro il coronavirus entro il 2022, con il potenziamento degli attuali stabilimento dislocati in Europa e negli Stati Uniti (Sputnik Italia)

"Un'unica puntura per 4 virus": parte la rivoluzione nei vaccini (Di venerdì 30 aprile 2021) Ci sta lavorando Moderna, la multinazionale americana specializzata nella tecnologia dell’Rna messaggero, che studia un antidoto polivalente contro il Covid Leggi su ilgiornale (Di venerdì 30 aprile 2021) Ci sta lavorando Moderna, la multinazionale americana specializzata nella tecnologia dell’Rna messaggero, che studia un antidoto polivalente contro il Covid. (Zazoom Blog)

Vaccinazioni: il Veneto verso gli over 50

L’ultima fornitura contenente 33.400 dosi Moderna sarà in consegna nelle prossime ore presso le farmacie ospedaliere di Giarre (7.000), Palermo (8.200), Milazzo (5.400), Enna (1.900), Erice Casa Santa (2.500), Siracusa (2.100), Ragusa (1.900), Agrigento (2.500), e Caltanissetta (1.900). (TeleNicosia)

– "Stiamo lavorando su vaccini polivalenti" ha dichiarato Andrea Carfì, capo della ricerca per le malattie infettive dell'americana Moderna, la multinazionale specializzata nella tecnologia dell'Rna messaggero. (L'Altra Mantova)

Per domani, sabato 1 maggio, sono in arrivo altre 150 mila dosi di AstraZeneca, 29 mila di Moderna e 14 mila di Johnson&Johnson La percentuale di copertura con la prima dose è già al 20% per gli over 60 e la prospettiva è quella di chiudere questo ulteriore step tra il 10 e il 15 maggio per iniziare con gli over 50. (Metropolitano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr