La Lombardia vuole vaccinare prima i lavoratori ma il Governo vuole andare per età

La Lombardia vuole vaccinare prima i lavoratori ma il Governo vuole andare per età
MilanoToday.it INTERNO

Il problema è che per ora il Governo non ci ha ancora dato l’autorizzazione", ha detto Fontana.

Se il numero dei vaccini aumenterà - ha detto - ci autorizzeranno a dare una parte delle dosi alle aziende.

A confermarlo, con evidente rammarico, è il governatore Attilio Fontana: "Per ora il Governo non ci ha ancora dato l'autorizzazione alle vaccinazioni in azienda.

L'allargamento - aveva detto Moratti - ci consente una minor tensione sugli ospedali ed è molto importante nel momento in cui c'è una ripresa della patologia"

Dall'esecutivo c'è stata una apertura di massima, ma per ora "il Governo ha detto che si deve vaccinare in base all’età. (MilanoToday.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Covid in Lombardia: 841 nuovi positivi, nella Bergamasca +68 casi. Con 10.467 i tamponi effettuati: 10.467 è di 841 il numero di nuovi positivi registrati in Lombardia, una percentuale quindi dell’8%. (L'Eco di Bergamo)

Fonti della Regione fanno sapere che da domani potranno ricevere l'iniezione solo gli over 80 che avevano aderito, senza però ricevere l’appuntamento via sms, e quelli che vorranno aderire attraverso il nuovo sistema delle Poste. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Coronavirus, in Lombardia 3.003 nuovi casi e 74 decessi. Milano: +751

13:04 - A Milano ambulanti in corteo verso corso Buenos Aires. 12:12 - Ambulanti bloccano traffico davanti a Stazione Milano. Gli ambulanti scesi in piazza per protesta stanno bloccando il traffico davanti alla Stazione Centrale. (Sky Tg24 )

In Lombardia, dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus, sono risultate positive al Sars-CoV-19 751.043 persone (+3.003 i casi positivi segnalati; ieri erano 748.040 e l’aumento sul giorno precedente era stato +4.132), secondo i dati forniti dalla Regione Lombardia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr