“Sei stato uno stupido, ti abbiamo raggirato”: così i truffatori delle auto d’epoca sbeffeggiavano i collezionisti

Genova24.it ECONOMIA

anni, e R. P. 46 anni, tutti residenti nel quartiere di Molassana.

La maggior parte dei truffatori fra l’altro è tossicodipendente e reinvestiva i guadagni delle truffe nell’acquisto di droga

Le auto messe in vendita andavano dalle 500 alle Porche 911, dalle Alfa Romeo ai Maggioloni alla vecchia Uno a iniezione elettronica.

I colpi sono stati messi a segno in Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana, Emilia Romagna, Sardegna, Puglia, Calabria, Campania e Abbruzzo. (Genova24.it)

Ne parlano anche altre testate

«Da un sito non autorizzato — dice Frega — si offrono contratti derivati che hanno come sottostante valute virtuali. «A fine giugno gli asset gestiti dai consulenti finanziari abilitati fuori sede sono saliti del 21,4% a 745 miliardi rispetto a giugno 2020 — dice Paralupi — (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr