L’offerta milionaria (e una formula di pagamento simile a quella di Chiesa) della Roma alla quale la Fiorentina ha detto NO. Ora si vola verso un’altra dimensione

L’offerta milionaria (e una formula di pagamento simile a quella di Chiesa) della Roma alla quale la Fiorentina ha detto NO. Ora si vola verso un’altra dimensione
fiorentinanews.com SPORT

La scelta fatta a suo tempo dalla società gigliata si è rivelata dunque giusta, ma ora c’è da completare l’opera, blindando il ragazzo

Nel corso di quel mese la Roma ha provato a convincere la Fiorentina a mollare la presa sul centravanti Dusan Vlahovic.

Il club giallorosso intravedeva in quel giocatore, la stigmate del grande attaccante, che poteva essere l’alternativa giusta quest’anno e l’erede in futuro di Edin Dzeko (fiorentinanews.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Dusan Vlahovic ha costruito la sua metamorfosi in poco più di 100 giorni, da metà dicembre, quando ha cominciato a trovare la rete con continuità, ad oggi. Vlahovic ha un contratto fino al 2023, non c’è fretta, è vero, ma non si potrà correre il rischio di iniziare una nuova stagione senza aver ottenuto le necessarie garanzie. (Corriere dello Sport.it)

Un’altra occasione persa e a poco serve consolarsi con il teorico primato nelle gare in trasferta. (Milan News)

Per blindare Vlahovic sta arrivando Commisso. E domenica Dusan sfida Muriel

Fino ad oggi, i tentativi di Barone e Pradè per rinnovare il contratto sono andati a vuoto e l’offerta presentata (ingaggio di 2 milioni e prolungamento fino al 2025) non è stata presa in considerazione da Ristic, agente di Dusan. (TUTTO mercato WEB)

Contro la Dea al suo fianco non potrà avere Franck Ribery, squalificato dopo l’espulsione rimediata con il Genoa, e dovrà essere ancora più a capo del reparto offensivo La Fiorentina vuole resistere agli assalti per il 2000. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr