Quanto può valere la moneta con l’ape? Ecco la risposta dell’esperto

4Fan.it ECONOMIA

In questo articolo parleremo di una moneta italiana piuttosto antica, che risale al 4 settembre del 1919. In questa data la Zecca d’Italia autorizzò il conio di una particolarissima moneta, la famosa moneta con l’ape. In quel momento il Regno d’Italia era forse nel suo momento di massimo splendore, e questa moneta ne è la testimonianza sicuramente più famosa. Parliamo dei 10 centesimi detti Ape, delle monete in rame che oggi possono avere un modesto valore. (4Fan.it)

Ne parlano anche altre fonti

Il mondo della numismatica affascina da sempre tantissimi appassionati. Sono in molti a collezionare delle raccolte di monete di ogni tipo, alcune delle quali sono davvero introvabili e possono valere una fortuna. (Fidelity News)

La lira e’ sempre stata di primo piano nell’ambiente del collezionismo, soprattutto per la sua lunga storia come moneta. (4Fan.it)

Anche i 50 centesimi di Malta 2008 e i 50 centesimi del Vaticano sono monete ricercate dai collezionisti Il valore delle Monete da 50 centesimi: alcune valgono una fortuna. Anche se i 50 centesimi ci scorrono tra le dita tutti i giorni, alcuni di essi hanno un valore che forse non sospetteremmo. (InformazioneOggi.it)

E italiane sono sicuramente quelle monete che hanno fatto la storia della nostra nazione. Nella lunga lista delle monete rare dall’importante valore economico rientrano proprio le monete da 10 Lire. Alcuni di questi esemplari del vecchio conio, valgono una vera fortuna e possono arrivare a quotazioni da capogiro che vanno oltre i 20.000 euro al pezzo. (4Fan.it)

Anche se la lira è scomparsa ormai come valuta da vent’anni; il suo ricordo, infatti, è ancora vivo. Questa banconota, in particolare, fu messa in commercio per ben due volte in due diverse versioni: la prima, presentava il ritratto non troppo accennato dell’autore su di uno sfondo bianco; la seconda, invece, si andò sempre di più perfezionando. (4Fan.it)

In molti avranno ancora nascoste negli angoli della propria casa qualche vecchia lira. Ancora oggi sono in molti gli appassionati di vecchie banconote e monete. Per questo motivo oggi vi sveleremo cosa si nasconde dietro a questo mille lire con raffigurato Giuseppe Verdi. (Radio7.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr