Berrettini brilla a Marrakech, Cobolli e Fognini avanzano

Berrettini ritorna in grande stile

Matteo Berrettini, attualmente numero 135 al mondo, ha fatto un ritorno impressionante al torneo ATP 250 di Marrakech. Ha sconfitto il kazako Alexander Shevchenko, numero 56 al mondo, con un punteggio di 6-1, 6-2 in soli 74 minuti.

Berrettini ha giocato un tennis solido, dimostrando la sua forza nel servizio e nel dritto. Al secondo turno, il romano di 27 anni affronterà lo spagnolo Jaume Munar, numero 73 al mondo.

Cobolli e Fognini avanzano

Flavio Cobolli e Fabio Fognini hanno anch'essi avuto un inizio positivo nel 'Grand Prix Hassan II'.

Cobolli, numero 63 del mondo e ottava testa di serie, ha sconfitto al primo turno il giordano Abdullah Shelbayh con un punteggio di 6-1, 6-4, in un'ora e 11 minuti. Fognini ha anch'egli avanzato, ma i dettagli della sua partita non sono stati forniti.

Prossime partite

La giornata degli ottavi di finale vedrà in campo quattro italiani.

Matteo Berrettini affronterà l'iberico Jaume Munar. Prima di lui sul Centrale giocheranno Lorenzo Sonego contro l'indiano Sumit Nagal e Flavio Cobolli contro il russo Pavel Kotov.

Dopo Berrettini, sarà la volta di Fabio Fognini contro il serbo Laslo Djere.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo