Indagine sul tragico crollo a Nuoro: 14 persone coinvolte

Il tragico incidente che ha portato alla morte dei giovani Patrick Zola ed Ethan Romano, rispettivamente di 15 e 14 anni, è al centro di un'indagine che coinvolge quattordici persone. Il fatto è avvenuto a seguito del crollo di un casolare a Nuoro, in Sardegna.

Sospetti e indagini

I sospetti si concentrano sugli eredi, comproprietari del terreno su cui sorgeva la struttura, abbandonata da molti anni. Gli avvisi di garanzia sono in procinto di essere consegnati agli interessati. Il terreno su cui sorgeva il casolare era di proprietà dei genitori delle vittime, che ora risultano co-proprietari. Gli avvisi di garanzia dovrebbero essere recapitati nelle prossime ore ai soggetti interessati.

Omaggio alle vittime

A 24 ore dalla tragedia, un mesto pellegrinaggio di amici, conoscenti e semplici cittadini si è compiuto per tutta la giornata nell’edificio nel cui crollo hanno perso la vita ieri Patrick e Ythan. Fiori, pupazzi, lettere o semplicemente andare a rendere omaggio ai due ragazzi morti in un luogo che doveva rappresentare un luogo di spensieratezza.

Riflessioni della città

Oggi la città riflette perché questo è potuto accadere: gli amici del loro quartiere e del loro oratorio sottolineano come non solo hanno perso i loro compagni di gioco ma specialmente due grandi amici.

Altri dettagli:
Ordina per: Data | Fonte | Titolo