La scomparsa di Edoardo Galli: un mistero che si infittisce

Edoardo Galli, un diciassettenne di Colico (Lecco), è scomparso da casa il 21 marzo. Le ricerche sono in corso, ma la novità è che quel giorno le telecamere di sorveglianza della stazione Centrale di Milano lo hanno ripreso dopo che era sceso da un treno. Edoardo mangiava un gelato e camminava davanti ai negozi, con accanto una persona non identificata. Questa circostanza conferma la prima destinazione volontaria del giovane, ma non svela le sue intenzioni.

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, c'è la "fondata certezza" che Edoardo sia sceso a Milano Centrale alle 9.50 del 21 marzo, giorno della scomparsa, da un treno preso alla stazione di Morbegno (Sondrio), comune in cui frequenta il liceo scientifico. Queste sono le ultime informazioni a disposizione della Prefettura di Lecco, che coordina le ricerche.

Durante la trasmissione della Rai "Chi l’ha visto?", i genitori di Edoardo hanno mostrato un fermo immagine delle telecamere di sorveglianza della stazione centrale di Milano. Hanno chiesto al giovane di tornare a casa o, almeno, di far loro sapere che sta bene. La scomparsa di Edoardo Galli continua a essere un mistero che si infittisce.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo