Napoli supera Juventus in un finale emozionante

Napoli ha ottenuto una vittoria cruciale sulla Juventus, vincendo 2-1 nel loro recente incontro al Maradona. Il gol decisivo è stato segnato da Raspadori, che ha seguito un rigore mancato di Osimhen. Questo successo ha portato Napoli a 43 punti, mentre la Juventus rimane seconda con 57 punti.

I protagonisti del match

Tra i giocatori di Napoli, Kvaratskhelia e Raspadori si sono distinti. Kvaratskhelia ha segnato un gol, mentre Raspadori ha segnato il gol della vittoria. Osimhen, tuttavia, ha avuto una prestazione sotto tono, sbagliando un rigore.

Per la Juventus, Chiesa ha offerto una prestazione notevole, mentre Vlahovic ha mancato diverse occasioni. Szczesny ha parato il rigore, ma non è riuscito a bloccare il gol di Kvaratskhelia.

Le scelte degli allenatori

L'allenatore del Napoli, Calzona, ha optato per Rrahamani e Olivera in difesa, con il tridente Politano-Osimhen-Kvaratskhelia in attacco. Dall'altra parte, Allegri ha preferito Alex Sandro a Gatti e ha schierato Iling Jr sulla fascia sinistra, con Chiesa vicino a Vlahovic e Alcaraz al debutto da titolare.

La partita è stata un mix di emozioni, con Napoli che ha ottenuto una vittoria importante nella corsa al titolo. La Juventus, nonostante la sconfitta, rimane in una posizione forte, anche se l'Inter potrebbe allungare il vantaggio nei prossimi giorni.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo