Inter inarrestabile: la seconda stella è all'orizzonte

L'Inter di Milano, dopo una vittoria schiacciante per 4-0 sull'Atalanta, sembra destinata a conquistare il suo secondo titolo di campione. Con un vantaggio di 12 punti e solo 12 turni rimanenti, la squadra nerazzurra ha una visione chiara della sua seconda stella, più luminosa di quanto i Magi vedessero la cometa.

La strada verso la vittoria

Dopo una partita elettrizzante contro la Juventus, l'Inter ha dominato il campo, lasciando gli avversari a bocca aperta. La squadra di Inzaghi ha dimostrato una preparazione impeccabile, maciullando qualsiasi tipo di avversario che si presentasse sul suo cammino.

La reazione dell'Atalanta

Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, ha definito la partita come "anomala". Nel secondo tempo, ha detto, sembrava quasi un allenamento. Dopo aver evitato le interviste televisive al termine della partita, Gasperini ha analizzato la sconfitta in conferenza stampa, senza entrare nel merito degli episodi arbitrali.

Le polemiche

Luca Percassi, amministratore delegato dell'Atalanta, ha invece polemizzato sulla decisione arbitrale di invalidare il gol di De Ketelaere al 13' del primo tempo. Secondo Percassi, la partita è stata decisa da episodi determinanti con errori gravi a sfavore dell'Atalanta. La gara di San Siro, valida per il recupero della 21ª giornata di Serie A, ha visto la squadra di Simone Inzaghi vincere per 4-0.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo