Goffredo Mameli, il ragazzo che sognò l'Italia, in una miniserie su Rai 1

Goffredo Mameli, noto per essere l'autore del testo del Canto degli Italiani, che è diventato l'Inno Nazionale della Repubblica italiana, è il protagonista di una miniserie in onda su Rai 1. La miniserie, intitolata "Mameli - Il ragazzo che sognò l'Italia", è basata sulla vita vera di Mameli.

La vita di Goffredo Mameli

Mameli nasce nel 1827 in una famiglia genovese d’antico lignaggio. Figlio di Giorgio, ammiraglio della Marina Sarda e della marchesa Adelaide Zoagli Lomellini, Mameli cresce in una casa frequentata da intellettuali genovesi, dove riceve la sua prima educazione. Tra i suoi precettori c’è Michel Giuseppe Canale, sospettato di simpatie mazziniane. A 13 anni, Mameli inizia a frequentare il Collegio di Carcare di Savona delle Scuole Pie dell’Ordine Calasanziano, dove studia retorica sotto la guida del padre scolopio Agostino Muraglia e mostra un interesse embrionale per la poesia e la composizione di versi.

La miniserie su Rai 1

La miniserie "Mameli - Il ragazzo che sognò l'Italia" va in onda il 12 e 13 febbraio in prima serata su Rai 1. Il progetto è prodotto da Pepito Produzioni in collaborazione con Rai Fiction, con il sostegno del Ministero della Cultura. La miniserie racconta la vita di Goffredo Mameli, mettendo in luce il suo contributo alla storia italiana.

Riccardo De Rinaldis interpreta Mameli

Riccardo De Rinaldis, uno dei nuovi esponenti della primavera del cinema italiano, interpreta Goffredo Mameli nella miniserie. In un'intervista a FqMagazine, De Rinaldis ha dichiarato: “Mameli sia da esempio per i giovani troppo concentrati sui social e sull’ego. Dobbiamo unirci per nuovi ideali, ci vuole coraggio”.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo