Rimettiamoci in forma dopo Pasqua: consigli per una dieta sana e bilanciata

Dopo le festività pasquali, è tempo di rimettersi in forma. Non solo per la prova costume, ma soprattutto per la salute. È in questo periodo che molti italiani decidono di adottare un regime alimentare detox o di mettersi a dieta.

La dieta post Pasqua

Ciro Vestita, nutrizionista e fitoterapeuta, spiega che dopo Pasqua, molti si trovano a dover fare i conti con qualche chilo in più. La cioccolata e i dolci pasquali, infatti, presentano il loro conto. Tuttavia, Vestita assicura che non abbiamo bisogno di integratori o costosi prodotti dimagranti per perdere peso. Il 'paniere della spesa' di primavera, ricco di verdure utili, può essere un buon alleato a basso costo.

Verdure, cereali e legumi: i nostri alleati

Dopo gli stravizi di Pasqua e Pasquetta, oggi è il giorno giusto per riprendere uno stile di vita e un'alimentazione sani. In questo periodo, inoltre, inizia la corsa alla remise en forme in vista dell'estate, quando ci si scopre di più e si vuole sfoggiare un fisico più tonico. Ecco perché è importante puntare su verdure, cereali e legumi.

Mangiare per stare bene

Mangiare non deve essere solo un modo per dimagrire qualche chilo di troppo, ma anche per stare bene. Una dieta equilibrata e un regime di esercizio fisico regolare possono aiutare a raggiungere e mantenere un peso sano, migliorare l'umore e aumentare l'energia, contribuendo a una vita più sana e felice.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo