Luis Alberto chiede la rescissione del contratto con la Lazio

Luis Alberto, il centrocampista spagnolo della Lazio, ha annunciato che a fine stagione chiederà la risoluzione del suo contratto, in scadenza nel 2027. Questa notizia ha scosso l'ambiente biancoceleste, già provato da una stagione di alti e bassi e dal cambio di allenatore, con l'arrivo di Igor Tudor al posto del dimissionario Sarri.

La decisione di Luis Alberto

Luis Alberto ha rilasciato dichiarazioni inaspettate al termine della partita vinta contro la Salernitana: “Per me sono state settimane difficili, con tutto quello che è successo. Non voglio prendere più un euro da questo club, ho già chiesto la rescissione del contratto”. Queste parole hanno scosso i tifosi laziali, già delusi da una stagione al di sotto delle aspettative.

Il contesto della Lazio

Nonostante la vittoria per 4 a 1 contro la Salernitana all’Olimpico, l'aria in casa Lazio rimane pesante. La squadra sta vivendo una stagione deludente, culminata con la sconfitta nel derby. La situazione di Luis Alberto aggiunge ulteriori preoccupazioni in un contesto già complicato.

Il percorso di Luis Alberto

Il calcio di Luis Alberto nasce sulle Dolomiti e si porta dietro un po’ di vento. Di quello che scende dalle montagne in piena estate e punge la pelle sotto i vestiti. Luglio 2017, Auronzo Di Cadore, nove di mattina. Allo Zandegiacomo, lo stadietto del paese, ci sono un pugno di cronisti e qualche tifoso dagli occhi stanchi appena alzato, ma lo spagnolo si piazza in mezzo e dà la sveglia. I giornalisti, non più di quattro, si guardano increduli: “A centrocampo? Come mai?”.

La decisione di Luis Alberto rappresenta un ulteriore colpo per la Lazio. La squadra dovrà ora gestire questa situazione delicata, cercando di concludere al meglio una stagione già difficile. Le prossime settimane saranno cruciali per capire come si evolverà la situazione.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo