Milan avanza in Europa League nonostante la sconfitta contro il Rennes

Il Milan, nonostante la sconfitta per 1-0 contro il Rennes nel ritorno degli spareggi di Europa League, è riuscito a qualificarsi per gli ottavi di finale. Il gol del centrocampista del Rennes, Bourigeaud, non è stato sufficiente per ribaltare il risultato dell'andata, terminata 3-0 a favore del Milan.

Il contesto della partita

Il Milan, forte del 3-0 ottenuto nella gara di andata, era ad un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Nonostante le critiche ricevute dopo la sconfitta contro il Monza, i rossoneri sono riusciti a mantenere la calma e a gestire la partita contro il Rennes.

Il ritmo della partita

La partita ha avuto un ritmo elevato fin dall'inizio. Da una parte il Rennes, che doveva recuperare tre gol di svantaggio, dall'altra il Milan, che cercava di ripartire in contropiede. Nonostante ciò, non ci sono stati episodi dubbi da segnalare all'arbitro o al VAR.

Il gol del Rennes

Il gol del Rennes è arrivato grazie a Bourigeaud. Il centrocampista del club francese ha ricevuto palla fuori area e ha fatto partire un tiro ad incrociare che ha superato il portiere del Milan, Maignan.

Le parole del tecnico del Milan

Il tecnico del Milan, Pioli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della partita, dando chiare indicazioni sul comportamento che il Milan avrebbe dovuto tenere in campo. I rossoneri erano chiamati a difendere il largo vantaggio ottenuto nella gara di andata, vinta per tre a zero grazie alla doppietta di Ruben Loftus Cheek e al gol di Rafael Leao.

La gioia dei tifosi del Milan

Il gol di Rafael Leao nella gara di andata ha fatto impazzire di gioia tutto il popolo di fede milanista. Nonostante la sconfitta nella partita di ritorno, i tifosi del Milan possono festeggiare la qualificazione agli ottavi di finale di Europa League. Domani alle 12 ci saranno i sorteggi per conoscere l'avversario del prossimo turno.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo