Jannik Sinner: il futuro del tennis è qui

Il 2023 è stato l'anno di Jannik Sinner. Nonostante la sconfitta nelle ATP Finals di Torino contro il numero 1 del mondo, Novak Djokovic, la stagione appena trascorsa ha confermato il talento cristallino di Sinner, che si preannuncia come uno dei protagonisti assoluti del tennis mondiale nel prossimo decennio.

Dopo la finale a Torino, Djokovic e Sinner, entrambi appassionati del Milan, hanno incontrato due spettatori d'eccezione, Rafael Leao e Ismael Bennacer. Un simpatico siparietto nel tunnel che porta agli spogliatoi ha visto protagonista Djokovic che, rivolgendosi a Leao, ha scherzato sulla sua velocità: "Oggi quasi quanto te".

La finale delle ATP Finals 2023 è stata vinta da Novak Djokovic, che ha sconfitto il nostro Jannik Sinner in una partita molto combattuta. Nonostante la sconfitta, Sinner esce a testa alta dal Pala Alpitur di Torino, confermando le grandi aspettative riposte in lui.

Tra gli spettatori della partita, molti volti noti, tra cui Rafa Leao, attaccante del Milan e grande tifoso di Djokovic. Un incontro di sport e passione, che ha visto il tennis e il calcio incontrarsi in un mix esplosivo di talento e determinazione.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo