La rapida salita di Jannik Sinner nel panorama tennistico

Jannik Sinner, il giovane tennista italiano, sta facendo passi da gigante nel ranking ATP. La sua crescita esponenziale nel gioco e nei risultati ha permesso a Sinner di scalare posizioni in classifica fino alla casella n.2. Ora, si trova ad un passo da Novak Djokovic, il tennista più vincente di sempre. Molti appassionati ed esperti stanno iniziando a paragonare Jannik a Djokovic.

Paragone con Djokovic

Mats Wilander, ex numero uno del mondo e 7 volte campione Slam, ha espresso il suo parere sul paragone tra Sinner e Djokovic. Secondo Wilander, ciò che accomuna i due rivali è il modo in cui sono diventati improvvisamente dominanti nel mondo del tennis.

Oltre lo sport

La popolarità di Sinner va oltre il mondo dello sport. Riviste, magazine e brand di moda competono per lui, tra copertine e inviti ad eventi. Vogue America ha dedicato a Sinner un ampio spazio sul numero di giugno, con una lunga intervista realizzata presumibilmente prima del Miami Open. Quando gli è stato chiesto se si sente sotto pressione per essere all’altezza delle aspettative degli altri, Sinner ha risposto con la sua solita spassionata verità: "Mi piace ballare nella tempesta di pressione”.

La scelta del tennis

Sinner ha avuto un'infanzia sportiva molto attiva, vincendo anche il Trofeo Topolino come Alberto Tomba. Tuttavia, alla fine, ha optato per il tennis. Questa scelta si è rivelata quasi profetica considerando lo status raggiunto da Sinner e le incredibili imprese compiute a soli 22 anni. Sinner è diventato il primo italiano in grado di spingersi fino alla seconda posizione del ranking mondiale. Il suo obiettivo sarà sicuramente quello di superare anche Novak Djokovic - sono 1015 i punti che lo separano dal serbo - in classifica.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo