Federica Brignone trionfa nel super-G di Coppa del Mondo

Federica Brignone, la campionessa valdostana di sci alpino, ha dominato il fine settimana norvegese della Coppa del Mondo. Sulla pista Olympiabakken di Kvitfjell, nonostante la scarsa visibilità dovuta alla nebbia, Brignone ha conquistato il primo posto nel super-G bis.

Una vittoria storica

Scendendo in pista con il pettorale numero 10, Brignone ha chiuso la sua prova con il tempo di 1:37.30. Questa vittoria segna un momento storico per l'atleta, che diventa così l'italiana più vincente di sempre in Coppa del mondo con 25 successi totali, uno in più di Sofia Goggia.

Condizioni di gara difficili

Le condizioni della pista norvegese erano difficili, con la nebbia che ostacolava la visibilità e interrompeva diverse volte la gara. Nonostante ciò, Brignone ha preceduto di 61 centesimi Lara Gut, terza Ester Ledecka.

Prossime sfide

Nonostante il successo, è difficile per Brignone tentare l'assalto alla coppa di specialità. Infatti, manca una sola gara, quella delle finali di Saalbach, e i punti di ritardo da Gut sono 74. Tuttavia, la vittoria di Kvitfjell rappresenta un importante passo avanti per l'atleta italiana.

Più informazioni:
Ordina per: Data | Fonte | Titolo