Scontri a Torino: Manifestanti e Polizia in Conflitto

A Torino, un corteo di circa 300 manifestanti, tra cui studenti, membri dei centri sociali e attivisti No Tav, ha creato tensione in città. Il corteo è stato organizzato per coincidere con l'arrivo della premier Giorgia Meloni al Festival delle Regioni.

Il corteo è partito da Palazzo Nuovo e durante il percorso ci sono stati diversi momenti di tensione tra i manifestanti e le forze dell'ordine. I dimostranti hanno cercato di avvicinarsi al luogo dove si svolgeva l'evento, provocando scontri.

La situazione è degenerata quando la polizia ha caricato i manifestanti, molti dei quali erano giovani. Questi ultimi protestavano con lo slogan "Meloni non sei la benvenuta". La situazione ha alimentato la polemica tra governo e opposizione.

I sindacati di polizia si sono schierati a difesa dei colleghi che hanno caricato i manifestanti. La mattinata di scontri a Torino è diventata un caso di discussione nazionale.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo