Verso la pace in Medio Oriente: l'approvazione del piano di Biden per una tregua a Gaza

Il leader di Hamas nella Striscia di Gaza, Yahya Sinwar, ha espresso la sua visione della guerra in corso con Israele. Secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal, Sinwar considera le numerose vittime civili come "sacrifici necessari". Questi messaggi sono stati inviati ai mediatori di Egitto e Qatar durante i negoziati per il cessate il fuoco.

La risoluzione dell'Onu e il piano di Biden

Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato la risoluzione degli Stati Uniti per un cessate il fuoco nella Striscia di Gaza. La bozza di risoluzione, che riflette la strategia formulata a maggio dal presidente Joe Biden per interrompere i combattimenti, è stata votata senza veti da 14 membri, compresa la Cina, con la sola astensione della Russia. Israele ha condiviso l'intesa e ora si attende il "sì" di Hamas, che ha già espresso un'accoglienza favorevole alla risoluzione.

Sostegno internazionale al piano di Biden

Gli Stati Uniti hanno ottenuto un forte sostegno internazionale al piano di Biden per una tregua nella Striscia di Gaza. La bozza di risoluzione al Consiglio di sicurezza dell'Onu è passata con 14 voti a favore e l'astensione della Russia. Anche Hamas e l'Autorità Nazionale Palestinese (Anp) hanno accolto con favore il progetto.

La guerra e il nodo del 'cessate il fuoco'

Il presidente degli Stati Uniti ha chiesto a Hamas di dimostrare la sua volontà di voler davvero il cessate il fuoco e di accettare l'accordo. La risposta di Hamas a questa richiesta è attesa con grande interesse dalla comunità internazionale. La speranza è che questo possa segnare l'inizio di una nuova era di pace e stabilità nella regione.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo