Apple e ChatGPT uniscono le forze, Elon Musk reagisce

Apple ha annunciato una nuova partnership con ChatGPT, portando l'intelligenza artificiale a un livello superiore su iPhone, iPad e iMac. Questa mossa è stata rivelata da Tim Cook, amministratore delegato di Apple, durante l'ultima Worldwide Developers Conference.

Introduzione di Apple Intelligence

La nuova funzionalità si chiama Apple Intelligence. Con questa integrazione, Apple spera di recuperare terreno rispetto ai suoi concorrenti, come Samsung, Google e Amazon, che attualmente hanno un vantaggio sugli assistenti vocali.

La reazione di Elon Musk

Elon Musk, CEO di Tesla, SpaceX e Neuralink, non ha accolto bene le novità. Dopo l'annuncio di Apple Intelligence al WWDC 2024, Musk ha minacciato di bandire tutti i dispositivi Apple dalle sue aziende se le nuove funzionalità verranno integrate a livello di sistema operativo.

ChatGPT e iOS 18

L'accordo tra Apple e ChatGPT consente di richiamare alcune funzionalità AI in iOS 18, iPadOS 18 e macOS Sequoia. Questo permette all'utente di accedere direttamente alle capacità di comprensione delle immagini e dei documenti senza dover passare da uno strumento all'altro. Anche Siri può affidarsi a ChatGPT quando serve, a discrezione dell'utente.

Nonostante la reazione di Musk, l'integrazione di ChatGPT in Apple Intelligence rappresenta un passo avanti significativo per l'intelligenza artificiale. Resta da vedere come questa mossa influenzerà il panorama tecnologico e come reagiranno altre aziende.

Altri dettagli:
Ordina per: Data | Fonte | Titolo