Verso il ballottaggio. Ferraresi (Progettiamo Conegliano) contrario all'accordo Pd-Chies: "Lavoreremo dentro e fuori il consiglio"

Verso il ballottaggio. Ferraresi (Progettiamo Conegliano) contrario all'accordo Pd-Chies: Lavoreremo dentro e fuori il consiglio
Qdpnews INTERNO

“Siamo un gruppo di persone motivate a lavorare per il bene di Conegliano, dentro e fuori dal consiglio – ha annunciato Ferraresi – Per noi non c’è più la coalizione.

E sul suo mancato ingresso nel prossimo consiglio comunale ha dichiarato: “Sono contento che Carlo Dal Vera sia arrivato prima di me”

Avevo inviato un messaggio a Roberto Dall’Acqua (segretario del circolo coneglianese del Pd, ndr), ma non è arrivata nessuna telefonata”. (Qdpnews)

Se ne è parlato anche su altri media

Si avvicina inesorabile il congresso provinciale del Partito democratico. L’ipotesi di un accordo unitario, seppur con sfumature diverse, viene richiamata a gran voce. (Orticalab)

“Faccio un appello alle donne elettrìci: diamo un segnale forte a favore del rinnovamento – ha aggiunto – di un nuovo modo di fare politica a livello locale, andando a votare e sostenendo con forza il nostro candidato Garbellotto”. (Qdpnews)

A quel tavolo il Pd ha proposto e chiesto una cosa chiara: "Fare tutti mezzo passo indietro, per costruire un confronto di merito che faccia fare alla città dieci passi avanti. È la posizione che il segretario comunale Pd Pistoia Walter Tripi ha ricordato di aver spiegato" sia alle singole forze politiche che, soprattutto, in un primo Tavolo politico convocato nelle scorse settimane". (LA NAZIONE)

CHIUSI, L'ANALISI DEL VOTO DEL PD: FAR FINTA DI ESSERE SANI

Escludendo le liste civiche, a Rosolini (Sr), FdI è il primo partito col 15,28%, staccando il Pd, a quota 11,48% Fabio Roccuzzo è sindaco con il 53% dei voti e vince contro un centrodestra che si è presentato compatto. (Corriere del Mezzogiorno)

Non ho trovato nulla di strano, è una scelta. Continuano le polemiche in città in vista del ballottaggio tra Fabio Chies e Piero Garbellotto, previsto domenica 17 e lunedì 18 ottobre. (Qdpnews)

Due forze erano prima, ai tempi di Bettollini (Pd e Psi), due forze sono adesso (Pd e Possiamo) il resto per ora è fumo (Prima Pagina Chiusi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr