Veleni e stracci che volano: Fiorentina-Juve è una vecchia storia

Veleni e stracci che volano: Fiorentina-Juve è una vecchia storia
Altri dettagli:
La Gazzetta dello Sport SPORT

La risposta se la dà da solo, parlando di “gelosie” dei suoi colleghi: “Non gli Agnelli

Destinazione Juventus, nessuno si stupisca: storicamente quando da Firenze parte una freccia avvelenata, una volta su due è puntata verso la Juve.

Punto uno, a proposito delle perdite in Borsa della Juve: “Se fosse successo negli Stati Uniti gli azionisti avrebbero fatto causa a quei motherfuckers”.

In un’intervista al Financial Times, Commisso ha sparato ad alzo zero anche (e non solo) contro la Juventus. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre fonti

Altrimenti non esclude di presentare un esposto alla Procura federale". Deve esserci trasparenza nei conti", ha detto il numero uno viola già a settembre. (fcinter1908)

Siamo in regola”, aveva replicato l’amministratore delegato nerazzurro Marotta alle accuse viola e parlando di una situazione regolare sia in questa stagione che nella passata, nel corso della riunione di Lega nello scorso dicembre (Calcio In Pillole)

Sul Corriere Fiorentino, il collega Ernesto Poesio ha commentato le aspre dichiarazioni di Rocco Commisso al Financial Times sullo stadio Franchi: “Lo strappo stavolta non può che coinvolgere tutta la città. (Firenze Viola)

Parole forti di Commisso, bufera in Lega. Inter irritata: valuta un esposto

Lo riporta il Corriere dello Sport, secondo il quale, se non verranno presi provvedimenti, l'Inter non esclude di presentare un esposto in Procura Federale I presidenti di Serie A non sono contentissimi delle continue uscite di Rocco Commisso, che negli ultimi giorni dagli Stati Uniti ha attaccato anche il presidente della Juventus Andrea Agnelli. (Calciomercato.com)

L’edizione odierna del Corriere Fiorentino si è soffermata anche sulla lunga intervista rilasciata da Rocco Commiso al Financial Times, oltre che del successo della Fiorentina a Napoli. L’attacco gratuito e volgare al Franchi non può essere definito una boutade, figlia del personaggio sopra le righe, oppure derubricata a chissà quale fraintendimento tanto più che l’intervista è stata fatta e scritta in inglese, la lingua con cui Commisso ha più dimestichezza”. (fiorentinanews.com)

L’intervista del presidente viola al Financial Times fa discutere. Il numero uno della Fiorentina ricorda «di aver immesso già 340 milioni per la gestione del club viola» e poi aggiunge. (Fiorentina.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr