Un asse tra l'Isis e la 'ndrangheta: arte antica in cambio di armi. Un reportage della Stampa svela gli affari illeciti

Un asse che collega la Libia alla Calabria, arte antica in cambio di armi. E' un reportage de La Stampa, firmato da Domenico Quirico, a svelare l'esistenza di un collegamento tra l'Isis e la 'ndrangheta. Crocevia degli affari illeciti è Gioia Tauro, in ... Fonte: L'Huffington Post L'Huffington Post
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....