L'Isis vende opere d'arte antica alla 'ndrangheta in cambio di armi

Gli uomini dell'Isis fanno affari con l'n'drangheta vendendo le opere d'arte trafugate in Libia e Siria. I calabresi, in cambio, procurano loro armi dalla mafia russa. Francesco Curridori - Dom, 16/10/2016 - 13:41. commenta ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....