Rcs: Gaetano Miccichè si dimette dal cda

askanews ECONOMIA

Martedì 27 luglio 2021 - 14:49. Rcs: Gaetano Miccichè si dimette dal cda. "In ragione dei propri attuali impegni e di quelli che prevede di assumere". CONDIVIDI SU:. . . . . . . . . . . Milano, 27 lug.

Lo comunica una nota del gruppo editoriale.La società “ringrazia Miccichè ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall’Opas del 2016 e, successivamente, quale membro del cda”. (askanews)

Se ne è parlato anche su altri media

La società ringrazia il Miccichè "ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall'offerta pubblica di acquisto e scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del consiglio di amministrazione La decisione è arrivata, si legge in una nota della società, "in ragione dei propri attuali impegni e di quelli che prevede di assumere anche nel prossimo periodo". (ilmessaggero.it)

Miccichè lascia Rcs prima del consiglio che decide su Blackstone: il banchiere di Intesa si dimetta dal cda. Un’uscita giustificata con motivi personali, ma avviene a ridosso del cda di venerdì 30 in cui si discuterà dei mantati accantonamenti di fronte alla richiesta di risarcimento danni di Blackstone per 600 mln di dollari (Repubblica, Sole, MF e altri). (Informa)

Che cosa sta succedendo davvero in Rcs tra Urbano Cairo e il gruppo Intesa Sanpaolo. Il gruppo Intesa-Sanpaolo è stata la banca che all’epoca dell’Opa di Urbano Cairo su Rcs aveva finanziato l’operazione per portare il controllo del gruppo editoriale nelle mani di Cairo. (Startmag Web magazine)

Gaetano Miccichè ed esprime la propria gratitudine per il contributo apportato in questi anni, a partire dall’Offerta pubblica di Acquisto e Scambio del 2016 e, successivamente, quale membro del Consiglio di Amministrazione della Società”. (Informa)

2 min, 17 sec. CONFLENTI – Si è insediato il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno nominato dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca con Decreto n. (Corriere di Lamezia)

A creare divergenze è ad esempio proprio la mancata iscrizione, fino ad ora, di accantonamenti a fronte delle pretese del fondo Usa. L’uscita di Micciché segna di fatto la fine della presenza in cda – dove sedeva come indipendente – di un importante esponente di Intesa Sanpaolo, che ai tempi dell’Ops del 2016 aveva sostenuto Cairo. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr