Mou, la millesima e l'esultanza: "È stato il Dio del calcio, la mia corsa è stata quella di un bambino"

Mou, la millesima e l'esultanza: È stato il Dio del calcio, la mia corsa è stata quella di un bambino
La Gazzetta dello Sport SPORT

LA PARTITA — "E' stata tremendamente difficile - prosegue Mou - dopo due settimane orribili.

Pinto dice che è stata la giustizia del dio del calcio che non poteva permettere che Mourinho non vincesse la partita numero mille.

Io oggi non ho avuto 58 anni ma 10,12 o 14 quando inizi a sognare una carriera nel calcio.

Dico sempre che quando la mia squadra deve fare un gol sono sempre 3 i minuti di recupero, quando dobbiamo difendere sono 7-8

"Sono stato bugiardo in settimana a dire che non era una partita speciale, perché la partita 1000 me la ricorderò per sempre. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre testate

Oggi, intanto, giorno di riposo per la squadra, che tornerà a Trigoria domani alle 10.30. E poi, dopo aver marcato ieri la casella delle mille panchine, che ricorderà con una vittoria, aggiunge anche: “La 1001esima arriva in fretta”. (RomaNews)

E poi ancora una volta Stephan ha confermato la sua disponibilità verso i suoi fans. Leggi anche:. O tiro a giro ce l’abbiamo anche noi – l’editoriale di Romanews (RomaNews)

Rocchi prova Sozza in una gara più impegnativa e la sensazione è che ci sia qualcosa, ma manca però molto per sgrezzare l’arbitro. Al di là dei due gol annullati, due note: non fischia un facile fallo di ostruzione di Chiriches (già ammonito) su Pellegrini, poi va ad ammonire Ibañez per un’entrata rude ma sul pallone, poi Kyriakopoulos mette le mani addosso allo stesso Sozza dopo il 90’, gli dà una spintina e urla, manca (con pochi dubbi) il rosso, ma l’episodio - mediaticamente - è grave (TUTTO mercato WEB)

La perla del Faraone, è di nuovo super: “Da tanto non vivevo certe emozioni”

Faccio i complimenti a Dionisi e alla sua squadra, hanno fatto una partita fantastica. Un’esultanza speciale, una corsa a perdifiato sotto la curva dopo il gol di El Shaarawy che sanciva la vittoria dei giallorossi arrivata nei minuti di recupero. (Corriere TV)

OFFERTA I PRIMISSIMI. APPROFITTA DELL'OFFERTA LANCIO VALIDA FINO AL 31.10.2017, puoi abbonarti a Il Romanista con un risparmio del 70% rispetto all'edizione cartacea: acquistando l'abbonamento 2018 (valido fino al 31.12.2018) leggerai omaggio fino alla fine del 2017. (Il Romanista)

È anche la sua millesima panchina per cui penso che sia un’emozione speciale e siamo contenti e soddisfatti della vittoria El Shaarawy: "È un’atmosfera magica perché c’è anche tanto entusiasmo nell’ambiente e bisogna tenerlo alto". (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr