Francia. Migliaia in piazza contro Green pass: "No alla dittatura sanitaria"

Rai News ESTERI

La protesta, hanno spiegato alcuni intervistati, è contro la "dittatura sanitaria".

La manifestazione parigina, con appuntamento nel quattordicesimo arrondissement, è iniziata alle 14.30 ed è sostenuta dai "gilet gialli".

Stessi slogan a Perpignan, nel sud della Francia, dove i manifestanti chiedono le dimissioni dell'inquilino dell'Eliseo al grido "libertà, libertà!"

La protesta è in corso anche a Strasburgo, dove centinaia di persone dicono no alla "crescente soppressione delle libertà". (Rai News)

Su altre testate

“No al Green pass” e “No alla dittatura sanitaria” sono questi alcuni dei principali slogan scanditi dagli oltre 100mila manifestanti che nei giorni scorsi sono scesi in strada in diverse città della Francia per protestare contro l’obbligatorietà del Green pass. (il Dolomiti)

A Lille, nel nord del Paese, sono almeno 500 i manifestanti che sono già in strada. La misura, annunciata lunedì sera dal presidente Emmanuel Macron per contrastare la diffusione della variante Delta, dovrebbe essere varata dal Consiglio dei ministri lunedì prossimo. (AGI - Agenzia Italia)

Prima della manifestazione, Nicolas Dupont-Aignan, presidente del partito sovranista Debout la France ha, denunciato un «abuso di potere senza precedenti» e un «colpo di stato sanitario» dopo gli annunci di Macron. (La Stampa)

Alcuni manifestanti portano cartelli contro le vaccinazioni obbligatorie. Come specificato in apertura non solo Parigi è teatro di proteste: altre manifestazioni ci sono ad Avignone, Bordeaux, Marsiglia, Metz, Strasburgo e Tolosa. (L'AntiDiplomatico)

📽️ @AuryBouzar pic.twitter.com/EJDxoNpYhN — Niemands Knegt (@NiemandsKnegt) July 17, 2021. Cristina Gauri Parigi, 17 lug — Sono centinaia di migliaia i cittadini d’Oltralpe che oggi, in 153 città della Francia, si sono mobilitati scendendo in piazza contro l’introduzione del green pass obbligatorio annunciata da Macron. (Il Primato Nazionale)

E così oggi è stata un’altra giornata caratterizzata dalle manifestazioni di protesta in molte città francesi (vedi foto della gallery scorrevole in alto). Infine, alcune decine di persone hanno preso parte a un altro raduno non autorizzato a Place de la Republique. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr