Mensa scolastica gratis per isee inferiore a 21mila euro e prodotti a 'km 0'

Ottopagine INTERNO

La domanda di iscrizione è da intendersi obbligatoria per tutit in quanto coloro che non risulteranno iscritti non potranno accedere ai servizi

Sono queste le novità presentate questa mattina nella sala consiliare del Comune di Benevento del servizio mensa all'interno delle scuole comunali.

A caratterizzare il servizio della mensa scolastica per il 2021 / 2022 sarà anche il cibo a km zero che sarà distribuito mediante un kit di stoviglie biodegradabili. (Ottopagine)

La notizia riportata su altri media

Il contratto con il solo Comune di Udine vale 3,2 milioni di euro. Sospeso il servizio ai centri estivi. Intanto, il Comune di Udine ha sospeso il servizio di ristorazione ai centri estivi (Il Piccolo)

Evidentemente una prassi, visto che, informato della doppia documentazione, il collega Agostino Cascone non aveva fatto una piega. Quello che nessuno doveva sapere, è che per prepararli i cuochi di Ruda usavano anche una notevole quantità di patate (Il Messaggero Veneto)

Il Tribunale di Verona ha assolto il prete, che oggi opera in Friuli (Telefriuli)

I militari dell’Arma dei Nas hanno analizzato anche i documenti di gara e delle forniture delle derrate alimentari. Tra gli indagati figurano i vertici della società la Ep spa e pure un amministratore pubblico, un funzionario pubblico e un libero professionista (La Tribuna di Treviso)

Le misure, emesse con ordinanza cautelare del gip del Tribunale di Udine sono in corso di esecuzione dalle prime ore di stamani da parte dei militari dell’Arma dei Nas di Udine nei confronti di tre persone residenti in Campania – un 73enne di Napoli, un 57enne di Volla (Napoli), un 33enne di Sant’Antonio Abate (Napoli) – e una quarta, di 45 anni, di Oderzo (Treviso). (Metropolis)

La presidente della commissione mense: «Grazie carabinieri, le vere vittime sono i nostri bambini». DAL NOSTRO ARCHIVIO. Accuse di frode sulle mense scolastiche, varie ipotesi di abuso d’ufficio, quattro persone agli arresti domiciliari, una con l’obbligo di dimora nel Comune di residenza. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr