LVMH, il Gruppo Prada e Cartier fondano “Aura Blockchain Consortium”

FashionNetwork.com IT ECONOMIA

Gruppo e , che fa capo al gruppo , hanno infatti annunciato la nascita di “Aura Blockchain Consortium”, un progetto che promuove l'utilizzo di un'unica soluzione blockchain globale aperta a tutti i marchi del lusso, finalizzata a offrire ai consumatori maggiore trasparenza e tracciabilità.

il Gruppo Prada e Cartier fondano “Aura Blockchain Consortium” Di. . Laura Galbiati Pubblicato il. 20 apr 2021. (FashionNetwork.com IT)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lvmh, Prada e Cartier fondano Aura Blockchain Consortium 20 Aprile 2021 di Redazione. Lvmh, il Gruppo Prada e Richemont hanno annunciato la nascita di Aura Blockchain Consortium, progetto che promuove l’utilizzo di un’unica soluzione blockchain globale, aperta a tutti i marchi del lusso a livello mondiale, per garantire ai consumatori maggiore trasparenza e tracciabilità. (Pambianconews)

La tecnologia offerta da Aura Blockchain Consortium permette al consumatore di avere accesso diretto alla storia dei prodotti e alla loro garanzia di autenticità. (Data Manager Online)

Anche per questo, il lusso vi ha fatto ricorso sfruttandone le infinite potenzialità. L’industria del lusso crea pezzi senza tempo e deve garantire che questi standard rigorosi durino e rimangano in mani affidabili. (Forbes Italia)

Lvmh, Prada e Cartier su una sola blockchain globale. I 3 big del lusso uniti dalla tecnologia per garantire autenticità e tracciabilità

Unendo le forze con altri marchi del lusso in questo progetto, stiamo aprendo la strada alla trasparenza e alla tracciabilità. Nasce dall’alleanza di tre tra i principali marchi globali del lusso Aura Blockchain Consortium, che si pone l’obiettivo di dare ai consumatori la possibilità di avere accesso diretto alla storia dei prodotti e alla loro garanzia di autenticità. (CorCom)

"E' una vicenda che sta affliggendo lui, la moglie, il figlio e l'intera famiglia. Alla Camera prima e al Senato poi, il caso del video 'irrompe' in Aula. (Yahoo Notizie)

Invitiamo quindi l’intero settore a unirsi a questo consorzio per progettare una nuova era del lusso rafforzata dalla tecnologia blockchain” Si chiama Aura Blockchain Consortium ed è “aperta a tutti i marchi del lusso a livello mondiale, per garantire ai consumatori maggiore trasparenza e tracciabilità” spiega una nota. (Primaonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr