Coronavirus, 511 nuovi positivi e 10 decessi in Calabria. Il bollettino

Coronavirus, 511 nuovi positivi e 10 decessi in Calabria. Il bollettino
Il Vizzarro INTERNO

- Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.534 (90 in reparto all'Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 12 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 1.425 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.840 (15.593 guariti, 247 deceduti).

- Altra regione o Stato estero: CASI ATTIVI 60 (60 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 309 (309 guariti)

- Vibo Valentia: CASI ATTIVI 447 (16 ricoverati, 431 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). (Il Vizzarro)

Ne parlano anche altre fonti

Il piano vaccinale della Regione, in merito ai "panchinari" prevede infatti: Il piano vaccini della Calabria e le liste di riserva. L'ordinanza di Figliuolo è stata recepita anche dalla Calabria. (CityNow)

Ecco i dati aggiornati al 2 aprile. Vaccinazioni anti Covid in Italia: a che punto siamo? (Zoom24.it)

Vibo Valentia: CASI ATTIVI 449 (16 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). – Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P. (Corriere della Calabria)

Coronavirus, 197 i nuovi casi oggi in Calabria: 1 positivo nel Crotonese

Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.534 (90 in reparto all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 12 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 1.425 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.840 (15.593 guariti, 247 deceduti). (Il Reggino)

E’ però necessario fare uno sforzo per guardare a quello che siamo e che saremo oltre la pandemia, quando tutto sarà finito. Era stato stabilito che quel numerino (14 su centomila) fosse il minimo e quel numerino non è stato mai lontanamente raggiunto (Quotidiano del Sud)

Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P. – Vibo Valentia: CASI ATTIVI 449 (16 ricoverati, 433 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.950 (3.879 guariti, 71 deceduti). (wesud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr