Salernitana, nessun invito all'assemblea: lite Lotito-Dal Pino

Salernitana, nessun invito all'assemblea: lite Lotito-Dal Pino
Stadionews.it SPORT

Si accende l’assemblea di Lega con la bagarre tra il presidente della Lazio Claudio Lotito e il presidente della Serie A Paolo Dal Pino.

Inoltre Lotito è formalmente squalificato per il caso tamponi nella Lazio: poteva quindi esprimere il proprio giudizio in maniera limitata e non su tutti i temi.

La Salernitana, attualmente di proprietà del patron biancoceleste, non è stata invitata alla riunione nonostante l’accesso in A: da qui le vibranti proteste di Lotito che, intervenuto a inizio dibattito, ha dichiarato di voler boicottare la seduta. (Stadionews.it)

Su altri media

Nelle sue dichiarazioni in Campidoglio per la premiazione della Lazio Women, infatti, il patron biancoceleste ha continuato a pungere il tecnico appena accasatosi all’Inter con una battuta. «Sulla questione dell’allenatore non so cosa succederà. (Lazio News 24)

Sarri - Lazio, anche Anna Nastri esce da Villa San Sebastiano (VIDEO). AGGIORNAMENTO ORE 21:00 - Stefano De Martino lascia in questo momento Villa San Sebastiano, ancora dentro il presidente Claudio Lotito (La Lazio Siamo Noi)

Il caso Salernitana ha fatto molto discutere, con il club granata ancora legato a Lotito e dunque non invitato all'assemblea di oggi anche su indicazione della FIGC. Senza dimenticarsi del fatto che Lotito è formalmente squalificato per il caso tamponi e dunque poteva partecipare solo a una parte dei temi e delle votazioni. (Tutto Napoli)

TMW - Sarri-Lazio, attesa per l'annuncio. Lotito è arrivato a Villa San Sebastiano

Pronta la replica di Dal Pino che ha chiuso in modo immediato la polemica Il patron biancoceleste era presente come rappresentante della Lazio ma allo stesso non è andata giù la mancata convocazione della Salernitana (La Lazio Siamo Noi)

E ancora: “A che titolo parla, da presidente della Lazio o della Salernitana?”. “Da squalificato non può parlare” ha intimato Dal Pino a Lotito, per questo zittito una prima volta: le questioni sollevate non erano effettivamente compatibili con la sua condizione di inibito. (La Gazzetta dello Sport)

Presso gli uffici di Claudio Lotito, infatti, è arrivato da pochi minuti lo stesso presidente biancoceleste, accompagnato dal portavoce Rao, dal direttore ufficio stampa De Martino e da Anna Maria Nastri (Responsabile sviluppo dei progetti e del business). (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr