«Medici trasferiti in Rianimazione a Vittorio Veneto: ennesimo rattoppo»

TrevisoToday ECONOMIA

Ci auguriamo che sul tavolo del riconfermato direttore generale Benazzi la questione sia prioritaria e si arrivi quanto prima a una soluzione condivisa».

Marta Casarin, segretaria generale Fp Cgil di Treviso, non attende un minuto dalla nomina di Francesco Benazzi per indirizzare queste parole alla sua attenzione, con l’augurio di operare al meglio negli interessi della comunità trevigiana.

Per il sindacato il casus belli è rappresentato dal presidio di Vittorio Veneto, Covid hospital «privo di personale formato a gestire l’assistenza specifica richiesta» secondo il parere del sindacato. (TrevisoToday)

Ne parlano anche altri giornali

“Quanta fatica nella gestione di un periodo inedito per coloro che hanno amministrato a tutti i livelli, e lo fanno tutt’ora. Il vescovo ha ricordato le vittime del Covid e tutti coloro che sono morti in questo tempo, lontani dalle persone care. (Oggi Treviso)

Con i 2.954 lavoratori vaccinati il 27 febbraio, salgono a circa. Oggi toccherà ai 2.200 operatori sanitari pubblici e privati non ancora vaccinati e domani, lunedì 1° marzo, si partirà con l’incolazione della prima dose agli 81enni. (La Tribuna di Treviso)

“Dopo una ricerca accurata ho conosciuto Growers Agency e il lavoro è decollato – spiega la fondatrice Clara Perin – L’azienda, con sede a Vedelago, ha un marchio registrato e, ad oggi, vende le pantofole trevigiane in tutta Europa e negli Stati Uniti. (Oggi Treviso)

Lo rende noto Autovie Venete. I due conducenti non sarebbero rimasti feriti. (Oggi Treviso)

Dalle immagini della videosorveglianza, possiamo dire che praticamente il 50% delle persone arrivate sabato a Treviso era costituito da ragazzi under 18". Secondo la polizia locale il 50% delle persone arrivate in centro a Treviso aveva meno di 18 anni, nessun problema di ordine pubblico. (La Tribuna di Treviso)

Oggi ci sono tanti computer, tanta eìfficienza, ma quando c’è un problema.». Non proprio, perché quando qualche amico o conoscente ha bisogno di aggiustare qualcosa lui prende i suoi attrezzi e sistema tutto. (La Tribuna di Treviso)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr