Come funzionano i vaccini Pfizer e Moderna, spiegato facile

Come funzionano i vaccini Pfizer e Moderna, spiegato facile
Per saperne di più:
Triesteprima.it SALUTE

Il virus può quindi entrare dal naso, ma una persona vaccinata sarà in grado immediatamente di reagire fermando l’infezione sul nascere

Come funziona un vaccino mRNA (Pfizer o Moderna). Un vaccino a mRNA (-> cosa è) ottiene lo stesso risultato di addestrare il sistema immunitario, ma con una maggiore precisione.

Se invece ci si è già ammalati, il sistema immunitario avrà mantenuto memoria del virus, e sarà in grado di reagire subito. (Triesteprima.it)

Ne parlano anche altre fonti

O persone che, pur decise a vaccinarsi, dovranno fare i conti con le dosi Pfizer a singhiozzo. «Ne servirebbero 200 mila» in aggiunta spiega l’assessore D’Amato anche solo per recuperare proprio il “gap” degli esclusi o reticenti. (ilmessaggero.it)

Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, ha diffuso gli aggiornamenti relativi ai vaccini a Rna messaggero e a casi di miocardite e pericardite. "I dati a disposizione - precisa l'ente regolatorio nazionale - suggeriscono che il decorso della miocardite e pericardite dopo la vaccinazione non è diverso da quello della miocardite o della pericardite in generale". (IL GIORNO)

Già durante le sperimentazioni cliniche dei vaccini Pfizer-BioNTech, Moderna e Oxford/AstraZeneca erano stati riferiti alcuni episodi di paralisi emifacciale. Risultati diversi dopo prima e seconda dose. (Il Messaggero)

Coronavirus, quanto è efficace il vaccino Pfizer contro la variante Delta

A testimonianza della loro copertura vaccinale vi sono sierologici che provano una copertura vaccinale protratta nel tempo, che anzi registrano valori superiori di anticorpi anche di chi ha fatto le due dosi. (La Stampa)

The single-shot Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) COVID-19 vaccine is not as effective against the delta and lambda SARS-CoV-2 variants. (ilmessaggero.it)

Il fatto che il vaccino Pfizer possa avere un'efficacia minore nel prevenire l'infezione, come suggerito dallo studio, è un'ipotesi da prendere in considerazione ma che al momento non si può dare per scontata "Non sappiamo esattamente fino a che punto il vaccino aiuti" ma l'efficacia "è significativamente inferiore" contro la variante Delta, ha detto Bennet secondo quanto riportato dal Jerusalem Post. (AgrigentoNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr