Serie C, è caos: rinviata la presentazione dei calendari

Serie C, è caos: rinviata la presentazione dei calendari
BARI CALCIO SPORT

È caos in serie C.

L’organo amministrativo ha disposto che l’udienza sul merito del ricorso si tenga il 25 agosto prossimo, con evidenti problemi per un campionato che, almeno teoricamente, dovrebbe iniziare tre giorni dopo

Dopo la decisione del Tar di estromettere dal campionato Campobasso e Teramo, ed il conseguente ripescaggio di Fermana e Torres da parte della Figc, i molisani e gli abruzzesi hanno presentato ricorso al Consiglio di Stato. (BARI CALCIO)

Su altre testate

Lega Pro è quindi costretta a prendere atto della decisione del Consiglio di Stato e dopo aver consultato a stretto giro il Consiglio Direttivo assumerà i provvedimenti conseguenti anche relativi alla data d’inizio del Campionato” In relazione alla decisione del Consiglio di Stato che ha respinto la richiesta di FIGC di anticipare l’udienza relativa alla vicenda del Campobasso, la Lega Pro dichiara quanto segue. (Biancorossi.net)

Perché bisogna arrivare al 25 agosto? Il Consiglio di Stato si è pronunciato negli anni precedenti in modo sostanzialmente opposto alla odierna decisione, cosa è cambiato? (Il Quotidiano del Molse)

Perché bisogna arrivare al 25 agosto? Spero di no, essendo in gioco un gravissimo danno economico per sessanta club-società di capitali". (il Resto del Carlino)

Arezzo, il caos in C rischia di far slittare l’inizio

I vertici della Lega Pro hanno già attivato lo stato di all’erta con la convocazione del Consiglio Direttivo che ufficialmente ritarderà il via dei gironi A, B e C della Serie C. Di seguito il testo di Desiderio Noto (catanzarosport24.it)

Il Consiglio di Stato conferma la data del 25 agosto per la sentenza sul ricorso del Campobasso in merito all’esclusione dalla Serie C 2022/23. O a 22 se pure il Teramo, altra ricorrente contro l’esclusione, dovesse avere fortuna (L'Unione Sarda.it)

Il rischio, dunque, che il campionato possa partire in ritardo è una variabile con la quale fare i conti. Con un effetto dominio sia sui calendari, ma anche sulla Coppa Italia di serie D che inizia il 21 agosto con il turno preliminare. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr