Sinner: “Non è stata la mia giornata ma tornerò più forte”

La Stampa INTERNO

Nessuno prima del torneo gli aveva chiesto di arrivare in finale, solo chi non capisce di tennis pretendeva oggi che vincesse la finale.

Che è stata brutta, questo va detto.

Come ha sottolineato Jannik durante la premiazione: «Non è stata la mia giornata.

Sinner ha perso, viva Sinner.

Ma tornerò più forte»

(La Stampa)

Su altri giornali

Nella prima frazione si è ritrovato addirittura a servire per il set dopo aver carpito la battuta al rivale per il 6-5, non riuscendo però a chiudere e concedendo poi quattro mini-break nell'appendice, mentre nella seconda non è riuscito a rimontare completamente dallo svantaggio iniziale di 4-0 (RSI.ch Informazione)

CHI È MARIA BRACCINI, FIDANZATA JANNIK SINNER DALLO SCORSO SETTEMBRE. Apprendere qualcosa in più sul conto di Maria Braccini, risulta invece piuttosto complicato. Ed a quanto pare lo ha dimostrato proprio insieme a Maria Braccini (Il Sussidiario.net)

Il tifoso rossonero Jannik Sinner ha perso la finale del Masters 1000 di Miami in finale contro Hubert Hurcasz. Jannik Sinner ha perso la finale dei Master 1000 di Miami contro Hubert Hurcasz. Il giovane tennista italiano e grande tifoso rossonero ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte all’avversario polacco: 7-6 6-4 il bilancio finale. (MilanNews24.com)

Atp Miami - Il sogno di Sinner finisce in finale. Trionfa Hurkacz

Per il 24enne si tratta del terzo titolo Atp della sua carriera. All'ultimo atto il 19enne si è infatti inchinato a Hubert Hurkacz (Atp 37) con il punteggio di 7-6(7/4), 6-4 in 1h46' di gioco. (Ticinonline)

Il tennista altoatesino è stato sconfitto in finale dal polacco Hubert Hurkacz con il punteggio di 7-6 6-4. E’ il momento degli apprezzamenti all’organizzazione del Masters 1000 di Miami: “Complimenti al direttore James Blake e a tutti gli organizzatori del torneo. (OA Sport)

Ecco: prima di rivalutare una settimana da superstar e di inserire la sconfitta nella categoria "occasioni-sprecate" sarebbe sacrosanto analizzare il tutto. Il più giovane a centrare la finale a Miami da Novak Djokovic nel 2007. (Tennis World Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr