Nutrie nel congelatore insieme ai tramezzini: multa e denuncia per barista mantovano

Nutrie nel congelatore insieme ai tramezzini: multa e denuncia per barista mantovano
Più informazioni:
Cremonaoggi INTERNO

Accanto ai tramezzini conservati nel congelatore, due carcasse di nutrie conservate in due separati sacchetti.

Al titolare è stata comminata anche una sanzione di 4500 euro per aver contravvenuto alle norme Haccp (Hazard Analysis and Critical Control Points).

E’ stata inoltre richiesta all’Ats Valpadana la sospensione dell’attività.

Circa 30 kg di alimenti contenuti nello stesso congelatore sono stati sequestrati per essere successivamente smaltiti

(Cremonaoggi)

Su altre fonti

E, una volta aperto il surgelatore a pozzetto, all’interno di due sacchetti di plastica, in mezzo agli altri alimenti, c’erano le due grosse nutrie ormai surgelate. (Open)

A quanto pare, il barista di Marmirolo era intenzionato a seguirne l’esempio e – cosa più grave – a servire la nutria anche agli inconsapevoli avventori del suo locale. Sembrava una boutade, ma in effetti si era poi fatto fotografare durante un pranzo che aveva proprio la carne del roditore come portata principale. (La Repubblica)

Come riporta ‘TgCom24’, a denunciarlo sono stati i Carabinieri di Marmirolo, assieme al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (Nas) di Cremona, dopo un controllo igienico sanitario nel suo locale. Le due carcasse intere trovate nel surgelatore appartengono alle nutrie, animali che non possono essere utilizzati per il consumo umano, come disciplinato dalle circolari interministeriali. (Virgilio Notizie)

Prepara cibi con carne di nutria, barista denunciato e multato

Era questo l’ingrediente segreto di un barista del mantovano: i carabinieri hanno infatti scoperto nel surgelatore a pozzetto del suo locale due carcasse. Ancora più grave, poi, se la sua presenza nel menù non è segnalata in alcun modo ai clienti. (Il Fatto Quotidiano)

Carcasse di nutrie surgelate in mezzo ad altri alimenti all'interno di un locale (VIDEO): denuncia e sanzione da 4.500 euro per il titolare a Mantova. E' successo a Marmirolo, in Provincia di Mantova: i carabinieri, intervenuti insieme ai Nas, hanno denunciato il titolare di un bar del poste, un 42enne italiano, per il reato di 'commercio di sostanze alimentari nocive'. (il Dolomiti)

È successo nel Mantovano. Scoperta scioccante nel Mantovano, in Lombardia. Un barista di 42 anni è stato denunciato per «commercio di sostanze alimentari nocive»: aveva nel surgelatore a pozzetto due carcasse di nutria accanto ad altri cibi e prodotti privi di tracciabilità destinati alla somministrazione, cioè ad essere dati ai clienti. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr